martedì 30 novembre 2010

Hansel e Gretel... la traduzione è finita

Oggi finalmente ho finito la traduzione di Hansel e Gretel. E' stato un lavoro più impegnativo di quanto pensassi anche perché ho scoperto che, anche se ovviamente i diritti di sfruttamento della favola sono liberi per chiunque, quelli di utilizzo di una traduzione o dell'altra sono invece decisamente meno fruibili. Così ho dovuto tradurre il testo consultando diverse versioni inglesi (purtroppo il tedesco non fa parte delle mie conoscenze linguistiche) e nella trasposizione ho dovuto fare attenzione a rendere la fiaba con parole mie senza alterarne, però, la sostanza, in modo da rimanere vicina il più possibile alla versione originale, come già in precedenza avevo già accennato di voler fare.

Devo dire che del risultato sono molto soddisfatta, adesso sto ricorreggendo il tutto e sistemando un poco la forma, poi la farò leggere per controllare che sia tutto ok... e finalmente potrò passare alla realizzazione delle illustrazioni! Non vedo l'ora.

In ogni caso, sto pensando ad un modo per fare sì di poter mostrare parte del libro e del testo in anteprima, in modo che uno non sia costretto a dover scegliere se comprare o meno il libro a scatola chiusa :)

lunedì 29 novembre 2010

Sketchavember 29/11/2010

VDI - N°3

Questa vignetta s'ha da fare?

Ok. Lo so. Ho rotto. Ma prometto che questa è l'ultima volta che ricomincio!
Avevo provato a colorare le strip ma non mi piaceva come stavano venendo. E così ho deciso di vertere tutto sui toni dell'arancio =)
Questo il risultato, ma ora prometto che proseguo XD


domenica 28 novembre 2010

Sketchavember 28/11/2010


Il disegno di oggi era nato con l'idea di giocare con delle macchie di colore. Poi ho pensato: siccome mi sono tanto divertita a fare la china dell'illustrazione per l'etichetta della bottiglia... perchè non fare qualcos'altro a china? Così le ho fatto i capelli. E di lì tutto il resto :D

Sketchavember 27/11/2010

sabato 27 novembre 2010

100° post!!!!!!!!!!!


Mi sono resa conto che questo è il post n° 100 del mio blog... pazzesco!
Avrei voluto fare qualcosa per festeggiare ma ero presissima dall'immagine che vedete qui sopra, che ho realizzato per un contest promosso su Deviant Art.
Illustrazione che tra l'altro ho fatto direttamente a china senza fare prima la matita... pazza!!!! °___° Ma infatti si vede che qualche imprecisione c'è ^^;
Se volete vederla più grande potete andare qui sulla mia pagina.

Intanto colgo l'occasione per ringraziare tutti voi che seguite le mie avventure da illustratrice :D
A fra poco con lo sketchavember di oggi *_____*

venerdì 26 novembre 2010

Sketchavember 26/11/2010


Oggi ho voluto dedicare questo spazio a Tim Roth, un attore di cui adoro l'incredibile espressività... che purtroppo non mi è riuscito di riprodurre bene come avrei voluto ^^;
In ogni caso terrò a mente il monito "fare tantissimi disegni così così per poter disegnare meglio" :D (più o meno, la citazione è sbilenca ma il senso è quello XDDDD )
Le due scene sono prese da "Lie to me"

Tutelare i diritti d'autore

Mentre girovagavo in cerca di informazioni interessanti ho trovato questa pagina di ufficiobrevetti.it in cui vi sono tutta una serie di risposte alle domande più frequenti in merito alla protezione dei diritti d'autore. Ho pensato potesse interessare quindi la posto qui http://www.ufficiobrevetti.it/faq/copyright/index.html

Hansel e Gretel... quale versione?

Sto vagliando alcune versioni della favola per passare alla traduzione.
Le più recenti (specie quelle italiane pubblicate negli anni '70/'80) erano molto "soft", con il testo ridotto di molto e con amore, pietà e lacrime che trasudano da ogni riga. Ma dopo aver letto tutti i testi credo proprio che opterò per la versione originale... è un poco più cruda sotto certi aspetti, ma è più bella e completa. Ne ho trovato una versione inglese del 1900 e sarà a quella che mi atterrò.
Continuo a tenervi informati :)

giovedì 25 novembre 2010

Sketchavember 25/11/2010

Per lo schizzo di oggi ho fatto una cosina per cui ho impiegato un po' più tempo.... mi sono dedicata ai personaggi di "Tales of Andalia"!
Da sinistra verso destra abbiamo, nell'ordine: Peter, il professor Stevens, Elliot, Lara, Mallory. :)

Vita da illustratore - Primo approccio

Lavorando ad Hansel & Gretel (1)


Attualmente sono al lavoro sulla parte grafica (principalmente sull'impaginazione della copertina), ma sto iniziando anche con le illustrazioni vere e proprie.
Questi in alto sono piccoli elementi decorativi che ho realizzato oggi.

mercoledì 24 novembre 2010

Pagine nel Vento: Tales of Andalia

Pagine nel Vento: Tales of Andalia: "Sinossi Elliot e Kaila sono decisamente una coppia male assortita.Un semplice ragazzo di provincia, catapultato in un altro mondo, dovrà tr..."

Sketchavember 24/11/2010


Come dire... mi ci ero impegnata tanto in questi mesi. E questa estate ero anche riuscita a vestirmi in modo decente. Anche con l'autunno avevo mantenuto un aspetto comprensibile per le più genti.

MA POI E' ARRIVATO L'INVERNO

E come ogni inverno io adoro il freddo, ma allo stesso tempo lo soffro terribilmente. A questo sopperisco gettandomi addosso ogni sorta di abito... più morbido e teporoso è e meglio è!

E quello che vedete qui sopra è il risultato finale ^^;

Sketchavember 23/11/2010

Che freddo che fa qui...

Le strip ricominciano, questa volta in modo serio!

Vi eravate chiesti dove fossero finite le strippine di vita da illustratore?

Dopo un mesetto di pausa forzata ricominciano, ma questa volta vogliono uscire tirate a lucido!
Così ne approfitto per  ricominciare dalla primissima; del resto, se non lo faccio ora che sono ancora relativamente poche, quando poi dovessero aumentare sarebbe una mission impossible!

Ed eccole qui le strippine, colorate e col testo non più scarabocchiato :D
Che ve ne pare?



....Ma non disperate, le nuove strip sono lì dietro l'angolo che aspettano il loro turno per presentarsi...

martedì 23 novembre 2010

Da qui in avanti si cambia musica



In questi ultimi due mesi mi sono accadute (e mi sono cercata) tantissime cose.
Alcune bruttissime, alcune meravigliose, altre così così.
La somma di tutti questi avvenimenti mi ha convinta di una cosa:
bisogna cambiare.
E dopo questo magico fine settimana a Palermo credo di avere finalmente gli strumenti per iniziare la mia svolta personale.

Ecco il primo della lista dei miei progetti futuri:
Creerò una mia linea di libri di favole. E quando dico mia, intendo TOTALMENTE mia. Ho aperto un account su Lulu.com e gestirò tutto: testi, grafica, illustrazioni... tutto mio. Voglio essere libera al 100% per ritrovare me stessa come autrice. Ormai sono troppo anni che lavoro costretta - anzi stretta e basta - da una quantità di vincoli che mi vengono imposti  dalle esigenze dei lavori che mi sono stati affidati.
Per carità, tutto questo è giusto, in parte anche formativo, e di sicuro continuerò a farlo.

Ma ho bisogno di creare qualcosa che sia solamente mio.

Si inizia con Hansel e Gretel.
Quella che vedete qui sopra è una prima (anzi è già la seconda a dir la verità!!) versione della futura copertina.
Ma sicuramente cambierò ancora delle cose :D

Aprirò qui sul blog una pagina dedicata ai miei libri e la aggiornerò costantemente. 

Cronache da Palermo


Quest'altra serie di pagine invece riguarda le mie cronache della giornata di domenica e, in parte, del viaggio di ritorno :)



Domenica sera, tutti a cena fuori dopo lo stage! E il vino è stato con me!


Le inevitabili conseguenze :D


Resoconto della giornata


Ancora su domenica


L'angolo delle Piccole Perle e L'angolo delle Cose Buone


Tornando verso casa

Grazie ancora a tutti quanti quelli che hanno contribuito a rendere la giornata di domenica così speciale!!

Sketchavember 18-19-20-21-22 /11/2010

In questi giorni sono stata a Palermo per uno stage di fumetto con Barbara Canepa (meraviglioso!!) e quindi non ho potuto aggiornare il blog. Ma ovviamente non mi sono scordata dello sketchavember, così ho prontamente acquistato un blocco portatile per schizzare e paciugare a più non posso!


Il mio disordine...



Particolari del monolocale in cui alloggiavo. Mi rendo conto che non si capisce un tubo, anche perchè ci ho pasticciato tantissimo :D


Donnina cane/gatto.... al che mi è venuta voglia di disegnare le piccoline di casa quindi ecco Mia ed Echo sulla destra!


Colazione da Mazzara (una famosa pasticceria del centro di Palermo)... yummi! 
Ho preso un cornetto con la ricotta...


... ed una tisana alle ciliege e mirtilli! Deliziosa :)


La strada davanti la pasticceria


Qui ho iniziato a fare qualche schizzo su Elliot, il protagonista di "Tales of Andalia".
Ancora non ho deciso bene in che modo fare i disegni, intanto che ci ragiono proverò un po' di soluzioni diverse...

giovedì 18 novembre 2010

Campagna contro gli armamenti nucleari in Italia

Cari amici,

I capi di stato della NATO s'incontreranno in Portogallo questo fine settimana per discutere un piano segreto: raggruppare tutte le bombe nucleari americane presenti in Europa in Turchia e in Italia, che ne conta già 80.

Il mondo va verso il disarmo nucleare; la Germania e il Belgio hanno chiesto lo smantellamento delle loro basi nucleari, dopo che alcuni esperti hanno lanciato l'allarme sulla sicurezza degli impianti. Ma il segretario della NATO e altre voci influenti vogliono mantenere l'arsenale europeo a tutti i costi, e il nostro governo sembra disponibile a trasformare l'Italia in un enorme magazzino del nucleare per la NATO.

Dobbiamo impedire al Presidente Berlusconi di stipulare un patto segreto con la NATO alle nostre spalle. Ci rimangono solo 3 giorni: costruiamo una denuncia pubblica enorme e obblighiamo il governo a rigettare le bombe nucleari americane. I parlamentari lo hanno già fatto, e se raggiungeremo le 25.000 firme ci daranno voce in Parlamento prima del vertice. Firma la petizione sotto e inoltrala a tutti - la consegneremo direttamente al Presidente e ai Ministri presenti al vertice:

http://www.avaaz.org/it/no_nucleare_italia/97.php?cl_tta_sign=455442a64382262f808af984208851dc

Sul suolo europeo ci sono ancora 200 bombe nucleari americane, che originariamente servivano da deterrente durante la guerra fredda. Secondo le stime degli esperti in Italia ci sarebbero dalle 70 alle 90 bombe, alcune addirittura 10 volte più potenti di quella di Hiroshima.

L'anno scorso il Presidente Obama fece un appello globale per un mondo libero dalle armi nucleari. Da allora, il Belgio, la Germania e l'Olanda sono stati contagiati dallo slancio per il disarmo e i loro parlamenti e alti funzionari hanno richiesto alla NATO di ritirare le bombe nucleari americane.

Ora, lontani dall'attenzione dei media, i leader della NATO potrebbero lanciare un nuovo piano per raggruppare in un unico sito tutte le armi nucleari, e ci sono forti indicazioni che potrebbero portare proprio all'Italia e alla Turchia.

Mettiamo alla luce i loschi patti segreti della NATO e dell'Italia con una petizione enorme che chiede al governo di fermare ogni piano di introdurre altre bombe nucleari nel nostro paese, e di unirsi invece alla Germania, all'Olanda e al Belgio per chiedere lo smantellamento degli arsenali nucleari esistenti. Firma la petizione ora e girala a tutti i tuoi conoscenti:

http://www.avaaz.org/it/no_nucleare_italia/97.php?cl_tta_sign=455442a64382262f808af984208851dc

Con forza e determinazione,

Luis, Giulia, Pascal, Alice, Benjamin e tutto il team di Avaaz

FONTI:

Interrogazione al governo dei parlamentari Gozi, Villecco Calipari e altri sulla notizia del trasferimento delle armi nucleari americane in Italia:
http://www.camera.it/417?idSeduta=394&resoconto=bt08&param=n3-01326 

Il Manifesto, Le atomiche tutte in Italia:
http://www.ilmanifesto.it/archivi/fuoripagina/anno/2010/mese/10/articolo/3585/ 

Global Security Newswire, La NATO dovrebbe posticipare la decisione dello smantellamento nucleare (in inglese):
http://www.globalsecuritynewswire.org/gsn/nw_20101028_1639.php 

Time, Che fare del segreto europeo sul nucleare (in inglese):
http://www.time.com/time/world/article/0,8599,1943799,00.html 

Arms Control Association, I leader europei chiedono un nuovo patto NATO sul nucleare (in inglese):
http://www.armscontrol.org/issuebriefs/NATOTacticalNukes 


CHI SIAMO
Avaaz.org è un'organizzazione no-profit e indipendente con 5,5 milioni di membri di tutto il mondo, che lavora con campagne di sensibilizzazione in modo che le opinioni e i valori dei popoli del mondo abbiano un impatto sulle decisioni globali. (Avaaz significa "voce" in molte lingue.) Avaaz non riceve fondi da governi o aziende ed è composta da un team internazionale di persone sparse tra Londra, Rio de Janeiro, New York, Parigi, Washington e Ginevra.             +1 888 922 8229       

Clicca 
qui
 per avere maggiori informazioni sulle nostre campagne.

Non dimenticare di andare a vedere le nostre pagine: Facebook, Myspace e Bebo.

mercoledì 17 novembre 2010

Sketchavember 17/11/2010


Matt Smith aka the eleventh Doctor! XDD

Come faccio a propormi ad una casa editrice?

Oggi ho avuto un botta e risposta breve ma credo che potrebbe risultare utile, magari a chi deve presentarsi per la prima volta e ha tanti dubbi.
Ecco quindi il report dello scambio epistolare :)


M:
ciao..scusa se ti disturbo ancora..volevo chiederti...come faccio a propormi ad una casa editrice?mando una mail?grazie ancora..


Risposta:
Ciao M!

Figurati, nessun disturbo. Senza dubbio internet è comodo per queste cose, tu manda una mail per chiedere se puoi inviare in visione del materiale e in che modo, saranno loro a indicarti se preferiscono la spedizione cartacea o quella via mail =)

Doctor Who: Series 1-5 Ultimate Trailer




Se non conoscete il Dottore vi consiglio di guardare questo trailer, che comprende le 5 stagioni della "nuova generazione".... per tutti gli altri da guardare assolutamente lo stesso!!!!! XD
C'è una ragione se Doctor Who è la mia serie preferita di tutti i tempi! Ma proprio tutti!

Sketchavember 16/11/2010

Lo sketch di stasera è ispirato ad un meme di Deviant Art che mi ha fatto conoscere una mia amica e che consiste nel disegnare se stessi nella propria uniforme scolastica come studenti/studentesse del "liceo di Deviant Art", questo il link http://inma.deviantart.com/art/Inma-DA-HighSchool-185155590?q=&qo=

Il design dell'uniforme è un po' atipico ma c'è un motivo. Ho cercato di creare un abito che stesse bene non solo alle ragazze esili e minute ma anche a quelle cicciottelle (che dire, prendo le mie difese :D), tutte quante devono sentirsi carine!

Ed ecco quindi: scollo largo, incrocio sul punto seno, fiocco morbido sopra il pancino, manica al gomito, gonna fluida (che maschera), leggins al ginocchio! Per le scarpe... ho scelto degli stivaletti morbidi e larghi.
Mi rendo conto comunque che ci dovrei lavorare ancora un po' su °___°

Domani cerco di completarlo!!!! XDD

lunedì 15 novembre 2010

Roba da Disegnatori: La Biblioteca: "Disegnare con la parte destra del ...

Roba da Disegnatori: La Biblioteca: "Disegnare con la parte destra del ...: "Ringrazio Silvia 'Liz' Lisanti per avere recensito questo utilissimo manuale! L'edizione di cui parla Silvia Saper disegnare correttament..."


Utilissima segnalazione questa sul sito di Roba da disegnatori (come sempre del resto...)! La recensione poi è accuratissima e piacevole da leggere... che state aspettando? :D

Sketchavember 15/11/2010


E dopo quello della buona notte, eccoci al momento del risveglio mattutino!

Sketchavember 14/11/2010


Stasera mi sono resa conto che, se non fosse stato per questa iniziativa che ho deciso di seguire, me ne sarei andata a dormire senza aver nemmeno preso in mano una matita oggi... e chissà quante altre volte mi è successo in passato!
D'ora in poi, anche dopo la fine di novembre, mi impegnerò per fare sempre almeno UN disegno al giorno, anche lo schizzo più bifido del mondo, assolutamente!

P.S: sul disegno a matita c'è scritto 15 novembre.... perchè ovviamente ho finito col farlo dopo la mezzanotte e, ovviamente, non sapendo che giorno fosse ho guardato sul calendario del desktop e non ho colto il cambio di data :D Vabbè!

sabato 13 novembre 2010

Sketchavember 13/11/2010


Mamma dammi attenzione
Dammene ancora
E dammi cibo
Non mi stai dando abbastanza attenzione.... allora fammi le coccole!
E dammi cibo
1,2,3... cibo!
Ti voglio bene... posso avere cibo?
E coccole

They Draw and Cook: They Draw and Cook Holiday Recipe Contest!!

They Draw and Cook: They Draw and Cook Holiday Recipe Contest!!: "They Draw and Cook Holiday Recipe Contest $2,000 in cash prizes and 31 favorite recipes will be featured ONE per day on Food Network's blo..."

Alit e il mistero del lago di cristallo - Preview


Nell'attesa dell'uscita del terzo capitolo della saga di Alit, ecco qualche particolare "rubato" alle tavole interne ^__^

venerdì 12 novembre 2010

Sketchavember 12/11/2010


Buondì!

Calendario degli Annales

Tra pochi giorni, a Napoli, la Eracle promuoverà la vendita del primo libro degli Annales (in attesa del secondo) regalando agli acquirenti, in particolar modo ai bambini e alle librerie, questo calendario da parete... come vi ho detto sotto l'illustrazione principale c'era un'ulteriore "sorpresa"! XD:


Per maggiori informazioni ecco qualche link utile:
Edizioni Eracle: http://www.eraclesrl.it/
Sito degli Annales a cura di Debora Senese: http://www.gliannales.it/

Sketchavember 11/11/2010


Ve lo giuro...


... oggi è stata una delle giornate più stressanti.

giovedì 11 novembre 2010

Amalia Vinci e i segreti dei Decumani

Finalmente è disponibile il romanzo "Amalia Vinci - I segreti dei Decumani" edito dalla Ciliegio e scritto da Lia Gialanella e di cui ho illustrato la copertina!
Per ordinarlo potete andare sul sito della casa editrice qui http://www.edizioniilciliegio.com/dettagli.aspx?id=61&tipo=libro#schedacompleta oppure richiederlo presso la vostra libreria di fiducia :)


AMALIA VINCI - I SEGRETI DEI DECUMANI

TitoloAMALIA VINCI - I SEGRETI DEI DECUMANI
AutoreLia Gialanella
Caratteristiche: fomrato 15x21 brossura, copertina con alette
ISBN: 978-88-88996-48-6
Pagine: 304
Prezzo: €. 17,00
Collana: PEGASO
Descrizione: Napoli, una strada che costeggia il golfo, una Vespa affaticata percorre il viale silenzioso. Amalia si lascia trasportare, impaziente e spaventata di capire come la sua vita si stia trasformando.
Scoprirà che il mondo è diviso tra priscus, umani primitivi che hanno bisogno delle mani per compiere ogni azione, e precursus, esseri evoluti mentalmente ed energeticamente. E tra i precursurs ci sono i Tanatoferi che vogliono appropriarsi dell'Anima Mundi per sottomettere l'intera umanità al loro volere. Scoprirà che esiste la Comunità dei quattro Elementi e che lei è la prescelta per salvare questo delicato equilibrio che sopravvive dalla nascita del mondo.
Amalia Vinci. I segreti dei decumani è il primo volume di questa nuova saga fantasy dalle nouance del noir, romanzi ambientati in una Napoli misteriosa e poetica, tra vicoli e cantine dalle profondità sconosciute, alla ricerca di misteri millenari.

Una Carpona che manifesterà,
solo raggiunta la maggiore età,
i suoi straordinari poteri,
più potenti di altri averi.
Lei potrà e non gli oriundi
riportar l'Anima Mundi
L'autrice
Lia Gialanella - Nata a Atripalda (AV) il 22/4/1976. Vive nella provincia di Avellino e nella vita si occupa di marketing e pubblicità. Laureata il Lingue e letterature straniere è poliglotta, curiosa e interessata alla cultura europea, da anni orbita nell'ambiente editoriale come traduttrice e redattrice. Amalia Vinci è la sua prima opera da autrice.

mercoledì 10 novembre 2010

Sketchavember 10/11/2010


Ok, è uno schizzo veloce, ma qualcosa c'è :D
Ovviamente non è Einstein XDDDD

Progetto: fiera di illustrazione e fumetto "alla rovescia"

COLLABORATORI:
Chi vuole collaborare al progetto, in qualsiasi modo e col tempo e i mezzi che ha, lo deve solo chiedere! Siete tutti i benvenuti!

- Gianluca Garofalo
- Roberta Terracchio

L'IDEA:

Lo so, come titolo non è un granchè, ma in questi giorni ho pochissimo tempo per scrivere e rischierei di passare tutto quello che ho a scervellarmi per trovare un nome decente :)

Sto riflettendo da un po' di tempo, come ormai ogni singolo disegnatore presente sulla rete - e probabilmente fuori - su come cercare di migliorare un po' la nostra posizione di creatori di immagini e storie.

Per quanto riguarda i discorsi sulle contrattazioni e sulle battaglie per i nostri diritti vi invito a leggere questi link, sono assolutamente esaustivi e continuamente aggiornati e di sicuro trattano l'argomento 1000 volte meglio di come potrei farei io XD:

http://assfum.blogspot.com/ (in divenire...)
http://lucaboschi.nova100.ilsole24ore.com/
http://stassiclaudio.blogspot.com/
http://foolys.splinder.com/post/23339641/crumiri-ragazzini-o-bebe
http://kettyformaggio.blogspot.com/
http://www.afnews.info/

Il mio post non parla esattamente di questo argomento, diciamo che però ne è stato in qualche modo ispirato.

Come chi legge questo blog probabilmente saprà già io sono una fan delle fiere di illustrazione, oltre ad essere un momento piacevole sono un appuntamento fisso ed immancabile per proporsi, vedere il mercato, farsi pubblicità, ecc. Divertenti e fondamentali!

Però per noi disegnatori sono spesso anche un po' frustranti: lunghe, lunghissime code per poi a volte parlare 1 minuto e mezzo con l'assistente del porta caffè dell'editore, oppure colloqui da 100 e lode che poi finiscono un po' per essere un buco nell'acqua perchè, nei loro mille impegni, gli editori finiscono con il dimenticarsi di noi per poi - forse - ripescare il nostro ricordo chissà quando.
Per non parlare del fatto che alla fine è un'attività pubblicitaria principalmente in perdita (pecuniaria) per noialtri.

Ma fuori dall'Italia esistono delle bellissime fiere "al contrario" in cui seduto allo stand non c'è l'editore... c'è il disegnatore!

Perchè non farlo anche da noi? Creandone una su misura per le nostre esigenze!

Stavo pensando, per la location, ai padiglioni della nuova fiera di Roma, che è davvero in un punto strategico... è al centro della nostra penisola, facilissima da raggiungere con i mezzi o con l'auto, ampissimi parcheggi, a un passo dall'aereoporto Leonardo da Vinci di Fiumicino e decisamente grande all'interno!

Le idee che si potrebbero sviluppare sono molteplici, per ora il mio quadretto è abbastanza semplice:
pensate  di poter affittare uno stand, dove esporre e mettere in vendita al pubblico i vostri lavori, artbook, albi a fumetti, poster, gadget e quant'altro.
Con un tavolo dove apporre il vostro book e i vostri progetti in modo che editori o rappresentanti di azienda li possano sfogliare con agio, facendosi attrarre dagli stili che preferiscono e non rimanendo controvoglia inchiodati ad una sedia a "subire" centinaia di aspiranti disegnatori che probabilmente saranno totalmente fuori tema per le loro collane.
Dove potreste essere voi ad organizzare un'agenda fissando colloqui con chi ve ne dovesse fare richiesta.

Una fiera dove potrebbero essere organizzati incontri di formazione per giovani disegnatori che si affacciano al mondo del lavoro, dove i sindacati e le associazioni potrebbero farsi pubblicità, dove si avrebbe la possibilità di conoscere tutte le varie figure (illustratori, fumettisti, sceneggiatori, coloristi...) di questo nostro mondo e far nascere collaborazioni e nuove idee.
Una vetrina anche per gli studenti che potrebbero partecipare con le loro scuole.

E a proposito di scuole, si potrebbero invitare le scuole (elementari, medie, liceo...) a visitare la fiera, in modo da conoscere il mondo dei libri e dei fumetti da un'altra angolazione!

Ovviamente con prezzi su misura per le varie tasche , a seconda di quanto spazio uno voglia prendere e di cosa voglia mettere in mostra, se vuole o non vuole vendere e via dicendo. Ma questo punto va valutato con attenzione, i costi di una fiera sono elevati, quindi non so bene come si "muoverà" il denaro per rientrare delle spese (anche per questo c'è bisogno di opinioni, suggerimenti, idee!).

Credo che una fiera del genere potrebbe creare notevoli opportunità di lavoro, di istruzione ed essere un valido appuntamento per tutti, non solo per chi esporrà ma anche per chi sceglierà di visitarla.

A questo punto mi rendo conto che per il momento si tratta solo di un'idea; ma se tutti coloro che la leggeranno vorranno contribuire con le loro idee per aggiungerle a questa e migliorarla, con suggerimenti su come la si potrebbe realizzare e organizzare e anche solo con dei commenti e delle opinioni personali sull'argomento magari in un futuro neanche troppo lontano potrebbe diventare un appuntamento fisso nel nostro calendario, chi lo sa!

Aspetto feedback :)

IDEE, SUGGERIMENTI, ECC... AGGIUNTI DA VOI!

- IDEA (Elisa M.): Gli scrittori potrebbero prenotare degli spazi per presentare e vendere i loro libri. poi si può creare uno spazio dove gli autori, dopo aver fatto la presentazione (o prima, dall'inizio della fiera), lasciano in conto vendita i loro libri
- SUGGERIMENTO (Silvia): Cercare finanziamenti pubblici come progetto socialmente utile 
- SUGGERIMENTO (Michela): Fare in modo che vi siano motivi consistenti di interesse da parte degli editori a visitare la fiera. 
- IDEA (Puck): Trovare, per far partire la manifestazione, una fiera già esistente e di richiamo a cui "agganciare"  la nostra per farla conoscere.
- IDEA (Puck): Allestimento di uno spazio conferenze per la presentazione di idee nuove.

martedì 9 novembre 2010

Sketchavember 9/11/2010


Ed ecco lo schizzo di oggi... la nostra micia che si stiracchia :D

Sketchavember 8/11/2010 (late)

Ops.... ieri mi sono scordata di postare il disegnino... eccolo qui!
Che cos'è? Non ne ho idea, mi è uscito così :D Una creaturina del legno XD

domenica 7 novembre 2010

sabato 6 novembre 2010

Making of... Alit e il mistero del lago di cristallo (Cover)

Ho deciso di inaugurare una nuova sezione del blog chiamata "Making of" e la inauguro con le foto dello sviluppo  della cover del terzo capitolo di Alit!
Una nota di colore è data dalle due piccole intruse che continuavo a dover allontanare dal mio tavolo :D

venerdì 5 novembre 2010

Vi piace il fantasy? Allora leggete qui

Vorrei segnalare questo blog, "Pagine nel Vento". http://paginenelvento.blogspot.com
Per ora si possono leggere solo i primi capitoli ma viene aggiornato abbastanza spesso.
Qui potete leggere il prologo http://paginenelvento.blogspot.com/2010/10/prologo.html  e qui il primo, effettivo, capitolo vero e proprio http://paginenelvento.blogspot.com/2010/10/il-sigillo-parte-1.html

Buona lettura!

Argomenti frequenti

acquarello (8) bologna (13) book (29) bozza (17) bozzetti (13) comic (9) comic who (25) concorso (22) consigli (45) contest (10) copertina (11) corso (21) december (12) dicembre (12) disegno (17) Doctor Who (35) F.A.Q. (11) fiera (24) Hansel e Gretel (12) I miei lavori (54) illustration (23) illustrations (11) illustratore (27) illustrazione (119) illustrazioni (81) Io disegno a modo mio (11) lavori (12) lavoro (102) libri (18) libro (60) livre (13) making of (14) matita (47) matite (37) portfolio (8) Roma (12) schizzi (11) striscia (25) vignetta (19) vignette (27) vita da illustratore (20) workshop (16)

Google+ Followers

Networked Blog

Zazzle Shop

Visualizzazioni totali

Post più popolari

Zazzle shop - Comic Who

Tandem Jeunesse 2011

Tandem Jeunesse 2011
Cette année, je participe aussi!

Comic Who

Comic Who
http://www.comicwho.com/